Asparagi selvatici


I getti di asparago sono impiegati in cucina durante la primavera anche perchè ricchi di virtù terapeutiche.
I più ricercati sono i bruscandoi, teneri germogli del luppolo dal sapore amaro-aromatico, che crescono lungo i fossati o nei luoghi incolti; oppure i rustegot, i germogli dolceamari del pungitopo.

Negli avvallamenti umidi vegeta la sparesina, o barba di capra.
Tutti possono essere lessati o conditi, infarinati e fritti, o impiegati per ottenere gustose minestre di riso e di orzo, risotti e frittate.




Consorzio Valdobbiadene - Piazza Marconi, 1 - 31049 Valdobbiadene (Treviso) - Tel. e Fax:(+39) 0423 976 975 - Partita Iva: 01876910264

Logo GAL