Salumi ed Insaccati


Il modo migliore per accompagnare i vini della nostra zona è con un buon piatto di salumi affettati.  Sopra tutti si presentano gli insaccati di suino: SOPRESSA, SALAME, OSSOCOLLO, PANCETTA.

Tradizionalmente tutta l'area pedemontana dal Grappa a Vittorio Veneto è famosa per la SOPRESSA: Valdobbiadene ne è la capitale. Si tratta di un grosso salame di carne magra e grassa, di suino o suino-bovino, sale e pepe, salnitro, Prosecco Doc, pezzetti di mela e alcuni chiodi di garofano. L'impasto è tenero e compatto, con carne che al taglio si presenta profumata e dal sapore quasi dolce. La sopressa si dice investida quando nell´insaccato viene inserito il filetto o un pezzo di coppa di maiale. Va servita con polenta o "pan de casada" (pane fatto in casa), in compagnia di un buon vino robusto.
L'aria delle colline e il giusto grado di umidità evitano il formarsi di muffe eccessive e consentono alle sopresse di maturare lentamente, da tre a sei mesi.

In molte aziende o in molte case in attesa che la sopressa prenda la giusta stagionatura si propone il SALAME, con o senza aglio, scottato ai ferri o alla piastra, sempre servito con polenta e l´immancabile bicchiere di vino.
Tra gli insaccati da utilizzare lessati, alla griglia o nei risotti troviamo le SALSICCE e i COTECHINI. Ottimi se accompagnati con fagioli, patate, mostarde e cren (rafano).




Consorzio Valdobbiadene - Piazza Marconi, 1 - 31049 Valdobbiadene (Treviso) - Tel. e Fax:(+39) 0423 976 975 - Partita Iva: 01876910264

Logo GAL